Cookie Policy Superare il dubbio che tutto questo impegno sia inutile
Home » Obiettivo » Critica » Superare il dubbio che tutto questo impegno sia inutile

Superare il dubbio che tutto questo impegno sia inutile

Tempo di lettura: 2 minuti

“Mi impegno e mi sembra inutile. Corro tutto il giorno. La casa, la famiglia, il lavoro. Certe volte non riesco nemmeno ad andare in bagno, lo sai?”

Ci credo.

“Ma alla sera, quando si calma tutto, quando la casa dorme e rimango sola con i miei pensieri… In quei momenti mi assale la paura di non farcela. E se tutto questo impegno e tutta questa fatica fossero inutili?“.

La sua faccia triste dice molto di più di quel che sembra…

Dubbio che l'impegno sia inutile

Photo by Niklas Hamann on Unsplash

“E se tutta questo impegno non servisse a nulla? Se non riuscissi ad arrivare dove voglio? Durante il giorno riesco a star concentrata. Ho imparato a fare come dici tu, coach. E in effetti, va meglio. È la notte… La notte, quando mi fermo… Come mi mancano quei sogni sereni che facevo quando non avevo tutte queste responsabilità…”

Me la immagino prima di addormentarsi. Assediata dai dubbi e dalle paure.

“E che cosa fai in quei momenti?”

“Dipende. A volte piango, cercando di non farmi sentire da mio marito. Altre volte, quando l’insonnia non mi dà tregua, è come se fissassi direttamente in faccia tutto quello che mi spaventa… Mi giro un film di catastrofi che non finisce più… Una peggio dell’altra…”

E poi si chiede perché non dorme…

“A che cosa pensi ti servano quei momenti?”

“Ah… Dici che ho una convinzione negativa e non me ne sono accorta?

È brava. Ha imparato tanto negli ultimi tempi ed è diventata consapevole che deve prestare molta attenzione a essere in equilibrio se vuole che le sue azioni portino i frutti che desidera. Ora ha solo bisogno di qualche input per correggere quello che ancora non vede da sola.

“Come direbbe mio nipote: Ti do un indizio… Prima dicevi e se fosse tutto inutile?

“Porcapaletta! Hai ragione. Faccio tante cose tutti i giorni, ma è come se una voce negativa mi dicesse in continuazione che tanto… Tanto non serve tutto quello che sto facendo… Di solito la scaccio…”

“Eh… Ma come hai visto bene tu, scacciarla serve solo sul momento. La convinzione è ben radicata e riaffiora… Devi trovare…”

“Lo so! Lo so come si fa! Aspetta!”

Comincia a elencarmi una serie di riflessioni. Sta seguendo le indicazioni che le ho dato nelle sessioni precedenti per superare le sue stesse critiche.

Alla fine sorride e si applaude. Ha trovato ciò che cercava, dentro di sé.

“Ora ricorda. Devi implementare la nuova soluzione. Da questo momento penserai sempre meno frequentemente che sia tutto inutile. E quando ti verrà in mente, sarai subito pronta a sostituire quel pensiero negativo con quello che hai appena trovato. Alla fine non comparirà più. Come un fiume che non riceve più acqua, si seccherà.

Tu riavrai i tuoi sogni sereni malgrado le responsabilità.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter!

Ogni settimana un nuovo articolo con l’aggiornamento di un percorso.

error: Content is protected !!
Torna su