Cookie Policy Saper creare il feeling desiderato e la sintonia perfetta
Home » Comunicazione » Saper creare il feeling desiderato e la sintonia perfetta

Saper creare il feeling desiderato e la sintonia perfetta

Tempo di lettura: 2 minuti

Quando l’obiettivo è “saper creare il feeling“, prima di tutto bisogna rispondere a una domanda fondamentale:

Che cosa si intende esattamente per “saper creare feeling o sintonia“?

Creare il feeling desiderato

Alcune delle risposte più frequenti:

  • saper capire ancora meglio i meccanismi della comunicazione;
  • saper migliorare l’attuale rapporto con il/la partner;
  • essere efficace: poche parole e massima comprensione;
  • eliminare le incomprensioni.

Naturalmente, quando nasce questa esigenza è rivolta ad una persona in particolare. Si parte da un rapporto che non soddisfa pienamente e si desidera poterlo migliorare.

Esistono regole attinenti alla comunicazione che possono essere generalizzate anche se la chiave per il cuore e la mente di ogni individuo è unica (ed è bello che sia così).

Per questo è utile fare il punto dell’attuale situazione.

Quali caratteristiche ha la tua relazione? Come fai a sapere quando c’è feeling?

  • “Non c’è nemmeno bisogno di parlare!”
  • “È come avere davanti il tassello che manca!”
  • “Ci comportiamo nello stesso modo!”
  • “È una questione di pelle…”
  • Mi rispecchio

Ecco. Quest’ultima frase è quella che bisogna sempre tenere bene a mente. A volte la sintonia perfetta si crea spontaneamente. Ma non è sempre così. Ci sono persone con cui non si riesce mai a crearla. E, purtroppo, ci sono situazioni in cui la si può perdere.

Quando c’è contrasto in una relazione, ci si percepisce come diversi. Non importa il legame che unisce (madre-figlio, marito-moglie, …) né il passato in comune.

Nel momento di “non-sintonia” è come essere dei perfetti estranei.

Ognuno barricato sulle proprie posizioni.

Da chi accetti dei consigli/suggerimenti?

  • “Solo da chi sembra come me”
  • “Da chi mi rispecchia”
  • “Dalle persone in cui mi riconosco”
  • “Da chi stimo”

Con chi preferisci passare del tempo/condividere delle esperienze?

  • “Insieme a chi mi assomiglia.”
  • “Con chi ha degli interessi in comune con me.”
  • “Con chi mi stimola.”
  • “Insieme a chi mi fa sentire a mio agio (non mi fa sentire giudizi nei miei confronti).”

Come vedi, tutti conosciamo i principi per creare sintonia, solo che non ne siamo consapevoli.

Un piccolo trucco per ricreare il feeling

Smetti per un momento di guardare le differenze fra di voi e ciò che vi divide. Questa è la parte più difficile, lo so. Devi importi su quella parte di te che ha perso la speranza o è delusa o è arrabbiata.

Quando avrai azzerato tutti i tuoi pensieri negativi, richiama alla mente quel momento in cui vi sentivate benissimo insieme. Ti accorgerai che senti ancora le stesse sensazioni di benessere e complicità.

Chiediti cosa rendeva speciale quel momento.

Stai mettendo a fuoco le “tue tecniche funzionali”.

Trasferiscile sul rapporto in modo che ritroviate la sintonia che aveva in passato oppure per fare in modo che migliori. 

Ti stupirai di quanto potere hai di cambiare l’umore di chi ami e l’andamento della situazione.

Saper creare sintonia è uno degli obiettivi che fanno la differenza sia nel mondo delle relazioni che in quello del lavoro.

Ricorda. Tutti abbiamo ampi margini di miglioramento.

Più è importante la finalità (quanto ci tieni davvero?), meno sintonia c’è fra di voi, più risorse devi attivare per poterci riuscire.


Share this:

Iscriviti alla newsletter!

Ogni settimana un nuovo articolo con l’aggiornamento di un percorso.

error: Content is protected !!
Torna su