Smettere di fare figuracce o, almeno, reagire meglio

Tempo di lettura: 3 minuti “Faccio figuracce, una dietro l’altra. Non ne posso più.” Ha la voce dolce e i toni garbati. In questo mondo urlato e cafone, lei è la cortesia che lascia stupefatti quando la riconosci perché è diventata sempre più rara. Mi riesce difficile credere alla sua versione dei fatti. Ma metto da parte questo pensiero fugace …

Smettere di fare figuracce o, almeno, reagire meglio Leggi tutto »