Cookie Policy carriera – Pagina 3 – Storie di Coaching
Home » carriera » Pagina 3

carriera

A proposito di volere di più e del desiderio di migliorare la propria vita

Volere di più, dove può condurti? Ho cercato due modelli da cui trarre ispirazione per rispondere a questa domanda, perché noto sempre più spesso che si sta perdendo la capacità di immaginarsi un futuro migliore. Più diffusa, invece, è la convinzione che bisogna accontentarsi, purtroppo. Ti svelerò il loro nome dove una breve introduzione. “La sua …

A proposito di volere di più e del desiderio di migliorare la propria vita Leggi tutto »

La donna che vuoi diventare è in equilibrio fra famiglia e lavoro

Il percorso fra “chi sei” e “chi vuoi diventare” non è sempre chiaro. Il bello della nostra mente, però, è che ci sollecita finché non abbiamo trovato lo strumento che ci aiuta ad accendere la luce che ci indica la via. Quando mi hai contattata e mi hai detto che era per il lavoro (perché …

La donna che vuoi diventare è in equilibrio fra famiglia e lavoro Leggi tutto »

È un ripiego oppure è una rampa di lancio per la tua carriera?

Ci sono situazioni della vita in cui vorremmo realizzare un obiettivo, eppure dobbiamo temporaneamente metterlo in stand by e optare per quello che sembra essere un ripiego. Con questo modo di vedere le cose, l’entusiasmo scende ai minimi storici ed è molto facile abbandonare il progetto di cambiamento che richiederebbe invece ancora più tempo ed …

È un ripiego oppure è una rampa di lancio per la tua carriera? Leggi tutto »

Spronare o non spronare qualcuno ai fini di una collaborazione anche se non crede sé?

Spronare o non spronare? Questo è il dubbio… Tempo fa ho invitato un ragazzo a fare una mostra delle sue bellissime creazioni, presso […] Lui è contento della cosa e mi dice di avviare una collaborazione insieme, io parto in quarta e […] non mi sbilancio, anche se intuisco che lui vuole essere spronato a …

Spronare o non spronare qualcuno ai fini di una collaborazione anche se non crede sé? Leggi tutto »

La consapevolezza del proprio potenziale da liberare

Era giugno del 2012 quando mi ha contattato. Aveva la consapevolezza di un grandissimo potenziale da esprimere e la sensazione che ci fosse qualcosa a trattenerlo dal dare il meglio di sé. Un anno e mezzo dopo arriva l’annuncio del suo duplice successo, che mi riempie di gioia per lui e anche di soddisfazione per …

La consapevolezza del proprio potenziale da liberare Leggi tutto »

Iscriviti alla newsletter!

Riceverai un nuovo articolo con l’aggiornamento di un percorso.

Torna su