Cookie Policy segnale Archivi ⋆ Storie di Coaching
Home » segnale

segnale

Quando la stanchezza è legata all’impazienza

Tempo di lettura: 3 minuti «La tua stanchezza è legata alla tua impazienza. Appena vedi un segnale positivo ti esalti e poi al primo segnale di nuovo negativo ti ultra demotivi. Sei incapace di dare il giusto peso ai segnali.» Il senso di urgenza, la frenesia di arrivare al traguardo, la voglia di lasciarsi il peggio alle spalle. Posso capire …

Quando la stanchezza è legata all’impazienza Leggi tutto »

Abilità dei grandi leader è saper intercettare i segnali del cambiamento

Tempo di lettura: 2 minuti Un’abilità dei grandi leader è saper intercettare i segnali del cambiamento. Coloro che non sanno farlo sperimentano conseguenze molto evidenti: Perdono clienti/seguito/posizioni sul mercato Non riescono a conservare o a raggiungere il successo Non sono in grado di proporre nuovi prodotti o nuove idee (lasciando involontariamente spazio alla concorrenza) Sono incapaci di essere lungimiranti (non si rendono conto …

Abilità dei grandi leader è saper intercettare i segnali del cambiamento Leggi tutto »

Dalla solitudine al saper creare ottime alleanze

Tempo di lettura: 4 minuti «Vivo nella solitudine. Quando c’è stato quel problema, lei è andata subito a cercarsi delle alleanze e io mi sono ritrovata sola. Ma se ci penso, anche altre persone che ho intorno fanno così: vanno a cercare sostegno e io rimango sola contro tutti. Io non sono come loro! Io sono abituata ad affrontare le sfide …

Dalla solitudine al saper creare ottime alleanze Leggi tutto »

I dettagli possono fare la differenza fra noia e attenzione verso il tuo progetto

Tempo di lettura: 3 minuti Come utilizzi i dettagli? Ti è mai capitato di voler coinvolgere qualcuno e di non riuscire a trattenere la sua attenzione? Magari, sì, ti concede il tempo per spiegare il tuo progetto, raccontare la tua esperienza, ma intanto si distrae (e lo noti!), cerca di impegnarsi per darti ascolto (ma non lo sta facendo con …

I dettagli possono fare la differenza fra noia e attenzione verso il tuo progetto Leggi tutto »

Il taccuino del cambiamento

Tempo di lettura: 2 minuti Per spiegarti a cosa serve il Taccuino del Cambiamento partirò da una citazione di Bruno Munari: “Complicare è facile, semplificare è difficile. Per complicare basta aggiungere, tutto quello che si vuole: colori, forme, azioni, decorazioni, personaggi, ambienti pieni di cose. Tutti sono capaci di complicare. Pochi sono capaci di semplificare.” Bruno Munari, Verbale scritto, 1992 …

Il taccuino del cambiamento Leggi tutto »

Iscriviti alla newsletter!

Ogni settimana un nuovo articolo con l’aggiornamento di un percorso.

error: Content is protected !!
Torna su