Cookie Policy capo Archivi ⋆ Storie di Coaching
Home » capo

capo

Una conquista malgrado obiettivi comuni non chiari

Tempo di lettura: 4 minuti “Sto abbastanza bene. Una conquista c’è stata: un incontro molto operativo con il mio capo. Le ho presentato un’attività che serviva sicuramente a lei per dire che stava facendo delle cose (ho pensato che fosse quello il suo obiettivo), prima dell’incontro ho vagliato quali fossero veramente i suoi obiettivi. Lei in estrema sintesi voleva far …

Una conquista malgrado obiettivi comuni non chiari Leggi tutto »

Migliorare il rapporto con il capo

Tempo di lettura: 3 minuti Migliorare il rapporto con il capo è spesso necessario. In seguito agli esiti di una valutazione o anche solo per evitare di vivere in un clima di lavoro troppo teso. Oppure perché è l’unica persona con cui si hanno difficoltà: ci si guarda da fuori e sembra inconcepibile. “Negli incontri vis-à-vis ci sono stati momenti …

Migliorare il rapporto con il capo Leggi tutto »

Smettere di fare figuracce o, almeno, reagire meglio

Tempo di lettura: 3 minuti “Faccio figuracce, una dietro l’altra. Non ne posso più.” Ha la voce dolce e i toni garbati. In questo mondo urlato e cafone, lei è la cortesia che lascia stupefatti quando la riconosci perché è diventata sempre più rara. Mi riesce difficile credere alla sua versione dei fatti. Ma metto da parte questo pensiero fugace …

Smettere di fare figuracce o, almeno, reagire meglio Leggi tutto »

Migliorare la prossima valutazione a 360 gradi

Tempo di lettura: 2 minuti “Dall’ultima valutazione a 360 gradi è uscito fuori un bel quadretto. Si è circoscritto il problema alla relazione con il mio capo diretto. Non riesco a trovare la quadra e alla fine il problema si ripercuote su di me.” Queste sfide mi piacciono moltissimo. Far cambiare idea sul proprio conto non è certo una passeggiata. …

Migliorare la prossima valutazione a 360 gradi Leggi tutto »

Perché il mio capo non si accorge di quello che so fare?

Tempo di lettura: 3 minuti «Perché il mio capo non si accorge di quello che so fare? Dice che faccio bene il mio lavoro ma, secondo lui, io non supero i miei limiti. Si attacca sempre al pretesto che ho famiglia e ho altri pensieri. Sostiene che vorrebbe darmi dei casi complessi, però ha paura di darmeli perché teme che …

Perché il mio capo non si accorge di quello che so fare? Leggi tutto »

Iscriviti alla newsletter!

Ogni settimana un nuovo articolo con l’aggiornamento di un percorso.

error: Content is protected !!
Torna su