Cookie Policy potenziale – Pagina 2 – Storie di Coaching
Home » potenziale » Pagina 2

potenziale

Da “mi sento inutile” a “mi sento soddisfatta e importante”

“Mi sento inutile” era il leitmotiv che caratterizzava sia il suo lavoro sia la sua vita privata. Era febbraio dell’anno scorso. A settembre di quest’anno, invece, il tono era totalmente cambiato: “Mi sento soddisfatta e importante anche se non ho parlato. Come tecnica mi ero data di ascoltare quello che avrebbero detto per poi prendere …

Da “mi sento inutile” a “mi sento soddisfatta e importante” Leggi tutto »

È talento sprecato solo fino al momento in cui impari a metterlo a frutto

Io ho dei problemi seri con il talento sprecato. Nel senso che mi dà fastidio vedere che non venga messo a frutto, mi irrita che le persone accettino di non coltivarlo, mi fa arrabbiare la moda di valorizzare gli insuccessi o le incapacità come fossero un motivo di vanto. C’è un capitolo del libro “Fuoriclasse“ …

È talento sprecato solo fino al momento in cui impari a metterlo a frutto Leggi tutto »

Dal sentirmi mediocre all’essere intraprendente

Cos’è che ti fa sentire mediocre? Personalmente mi percepisco mediocre quando “tiro ad indovinare”, come mi disse tempo fa il Prof di Anatomia Artistica. Indovina indovinello All’epoca frequentavo l’Accademia delle Belle Arti, e mentre il Prof visionava uno dei miei disegni preferiti, sentenziò: “Beh Giuseppe la mano della statua l’hai disegnata bene, ma il resto …

Dal sentirmi mediocre all’essere intraprendente Leggi tutto »

Le aspettative degli altri nei tuoi confronti: alte, basse, o nulle?

Questo è un post che parla di aspettative e lo fa in un modo che può sembrare un po’ contorto e forse lo è pure. Però, ho imparato che (da me) vi aspettate degli approcci “fuori dagli schemi” perciò, quando qualcosa ti sembrerà “sconnesso”, riponi fiducia in me fino alla fine, sapendo che saprò farti …

Le aspettative degli altri nei tuoi confronti: alte, basse, o nulle? Leggi tutto »

La costruzione dell’autostima del brutto anatroccolo

Chi non si è mai sentito un “brutto anatroccolo“? Nel RafforzaMenti è stata lanciata una domanda interessante: “Voi vi sentite belli fisicamente? Se sì… quanto incide sulla vostra autostima? Se no… quanto ha influenzato la vostra non autostima?” Specchio, specchio delle mie brame Io non mi sono piaciuta per un sacco di anni, ma veramente …

La costruzione dell’autostima del brutto anatroccolo Leggi tutto »

Iscriviti alla newsletter!

Riceverai un nuovo articolo con l’aggiornamento di un percorso.

Torna su