Cookie Policy La Children's book fair: perseverare nel sogno! ⋆ Storie di Coaching
Home » Convinzione » La Children’s book fair: perseverare nel sogno!

La Children’s book fair: perseverare nel sogno!

Tempo di lettura: 2 minuti
Padiglione Russia Fiera del libro 2013
Padiglione Russia

Ieri sono andata alla Children’s Book Fair di Bologna (la fiera internazionale del libro per i ragazzi).

Perché? I motivi erano diversi:

  • conoscere Paolo Pochettino, un illustratore di talento

  • vedere le nuove proposte in fatto di libri

  • lasciarmi contaminare dalle idee

  • avere ispirazione sui nodi ancora irrisolti di un progetto a cui sto lavorando (non propriamente attinente a quel settore, ma la creatività ha proprio bisogno di stimoli diversi da quelli a cui si è abituati!)

Inutile dire che quello dell’editoria per ragazzi è un mondo affascinante, che concilia la tangibilità del libro con la fantasia dei mondi che vengono raccontati.

A me, però, sono rimaste impresse anche altre cose della Children’s book fair…

Per esempio, la perseveranza degli illustratori e degli scrittori in fila per mostrare i propri lavori agli editori, con la speranza di riuscire a strappare un interesse (e quindi anche un lavoro). Oppure la creatività di alcune case editrici italiane e straniere.

Children's Book Fair 2013
Paolo Pochettino

Ci si dimentica troppo spesso che certi obiettivi richiedono molto tempo prima di poterne vedere i risultati. E tutta quell’attesa non sarebbe sostenibile se non ci fosse:

  • una passione fortissima a tenere vivo quel sogno,
  • una grande fiducia nelle proprie capacità,
  • la volontà di esprimere se stessi nel proprio personalissimo modo,
  • un’enorme resilienza (perché ad ogni “no” ricevuto, ci si deve rimettere subito all’opera di nuovo perfezionando, migliorando, imparando, cambiando interlocutore),
  • tanto coraggio per portare avanti un progetto, magari sacrificando tempo e risorse che potrebbero essere destinate ad altro,
  • la consapevolezza che le proprie abilità possono essere sempre migliorate (e, quando la concorrenza è tanta, diventa un obbligo tassativo!).

Li guardavo e sorridevo.

Illustrazione di Paolo Pochettino
Illustrazione di Paolo Pochettino

Un luogo in cui erano radunate tutte queste caratteristiche, tutte insieme è fonte di grande sollievo, soprattutto considerando i tempi difficili che quasi tutti i settori economici (per un motivo o per un altro) stanno attraversando.

Sono del parere che informazioni come queste servano a rincuorare.

Vivere con il bombardamento continuo di notizie negative fa pensare di poter essere solo degli spettatori dei cambiamenti in atto, facendo dimenticare che invece tutti possiamo essere protagonisti attivi del nostro mondo. Ognuno con il proprio personale contributo, ovvio.

Purché si abbia la forza di perseverare nel proprio obiettivo!

E poi ormai lo sanno tutti… Sono al fianco di tutti gli ostinati che hanno deciso di vedere realizzato il proprio sogno!


Share this:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter!

Ogni settimana un nuovo articolo con l’aggiornamento di un percorso.

error: Content is protected !!
Torna su