L’intervista a proposito di buoni propositi su Viver Sani e Belli

Quando la giornalista Silvia Finazzi mi ha contattata nei primi giorni di dicembre per l’intervista sui buoni propositi stavo sviluppando un’idea.

Riguardava proprio come avrei voluto organizzare il blog e la comunicazione sui social nel 2018.

In pratica, la sua richiesta sembrava fatta apposta per lanciare pubblicamente anche il mio progetto.

Avevo già in mente di dedicare un mese ad ogni settore della vita

L'intervista per Viver Sani e Belli a proposito dei buoni propositi

Il mio intento sarà quello di fare in modo che ogni persona che mi legge (qui sul blog o sui vari social) possa ritrovarsi a fine anno con un miglioramento in ogni ambito della propria vita, a 360° insomma.

Per riuscirci, trasformeremo quelli che a fine anno sono solo “buoni propositi” (e hanno pochissime probabilità di durare) in “obiettivi” (con alte probabilità di essere portati a termine).

Il focus sarà sul modo in cui la mente può e deve essere di supporto in qualsiasi obiettivo tu ti ponga.

Ho scelto gennaio per i risultati legati al corpo. Nei prossimi mesi ci dedicheremo al ruolo che vuoi conquistare nella società, alla gestione delle emozioni, alla carriera che vuoi intraprendere o al lavoro che vuoi cambiare, alle finanze, all’immagine personale che vuoi finalmente trasmettere, alle nuove sfide che vuoi intraprendere, all’ambiente che vuoi rendere più sereno e gradevole, alle relazioni che vuoi costruire.

Sarà un anno impegnativo, insomma. Ma io vorrei che lo vedessi, piuttosto, come “molto stimolante”.

Il mio contributo, di per sé, naturalmente non basta. Serve anche la tua parte e la tua parte consiste nella sperimentazione di nuovi comportamenti e nuove tecniche, attraverso le indicazioni che ti darò.

Come dico sempre, leggere senza fare, non cambia nulla di concreto. 

Trovi l’intervista sul settimanale Viver Sani e belli in edicola fino a giovedì 11 gennaio 2018. Se non hai fatto in tempo, puoi leggerlo a questo link.

Ringrazio Silvia Finazzi per avermi contattato, per la piacevole e (lunghissima) chiacchierata e per lo spazio che mi ha dedicato.
L'intervista a proposito di buoni propositi su Viver Sani e belli

2 Comments

Rispondi